SPESE DI SPEDIZIONE: € 16 FINO A € 30 DI SPESA, € 7 FINO A € 90, POI GRATUITE!

I Kefir d'acqua e sport di endurance: un binomio vincente

I Kefir d'acqua e sport di endurance: un binomio vincente

I kefir d'acqua, grazie ai loro benefici, possono diventare davvero delle ottime bevande per gli atleti di sport di endurance e ad integrazione di un'alimentazione completa.
A questo proposito siamo andati direttamente "sul campo gara" e abbiamo intervistato la dott.ssa Annalisa Faè, nutrizionista di professione e triathleta per passione e autrice del blog donne-sport-lifestyle.
Nell'intervista che troverai qui di seguito, Annalisa ci racconta la sua esperienza con i fermentati e i benefici che ne ha tratto durante la sua preparazione per l'Ironman di Klagenfurt di quest'anno.

 

 

CIAO ANNALISA!

Ciao a tutti, sono Annalisa, farmacista e nutrizionista di professione, svolgo la mia attività da consulente nel mondo del food e degli integratori alimentari, inoltre, seguo degli atleti dal punto di vista nutrizionale e creando dei piani nutrizionali e strategie di integrazione specifici volte al mantenimento e al miglioramento della performance sportiva.

Oltre alla mia professione, adoro fare triathlon, uno sport che prevede lo svolgimento di 3 discipline (nuoto, bici e corsa in questo ordine) e senza l’interruzione fra una e l’altra. Uno sport decisamente impegnativo e un grande stimolo per testare in prima persona nuove strategie alimentari  e di integrazione.

COME HAI SCOPERTO I PRODOTTI FERMENTATI?

Oltre agli studi che mi hanno condotta alla mia professione attuale, sono sempre stata affascinata dall’asse cervello-intestino di cui oggigiorno tanto si parla, e nello specifico dal microbioma intestinale come centro del benessere dell’organismo. In particolare studiavo le metodiche di fermentazione e preparazione di kefir e kombucha finché ho provato a realizzarli pure in casa, poi tramite Davide ed Eleonora, amici sportivi, ho scoperto i prodotti VIVI ferments.


DA QUANTO LI CONOSCI?

Da un paio d’anni, prima facevo il kefir in casa, con i grani d’acqua, poi ho preferito acquistarlo già fatto perchè più facile e più buono rispetto al mio 😝


KEFIR D'ACQUA: LA PRIMA IMPRESSIONE?                                                    

La sensazione di “relax” che mi dà a livello di pancia, sia nelle giornate di carico di allenamento, visto che tra gel e barrette e sforzo fisico mi sento a volte un pò scombussolata e appesantita, che nelle giornate in cui ho voglia di una bevanda dissetante.

 

QUAL È IL BENEFICIO MAGGIORE CHE HAI RISCONTRATO CON LE BEVANDE FERMENTATE?

L’allenamento e l’integrazione portano a uno stress a livello di apparato digerente e a modifiche nella composizione del microbioma, per cui per una sportiva come me, assumere fermenti è sempre stato importante.
Inoltre lo considero essenziale per il benessere dell’organismo “stressato" non solo dagli allenamenti giornalieri ma anche per lo stile di vita un po’ frenetico che un po’ tutti siamo portati a condurre.
Aggiungere una bevanda fermentata o una verdura fermentata alla mia normale alimentazione mi aiuta a mantenere il mio microbioma in buona salute, evitando così problemi tipici come il gonfiore e la tensione addominale. Tra l’altro li uso anche come “digestivo” dopo le cene di lavoro, quando torno a casa!

 

E INFINE ANNALISA, A CHI CONSIGLIERESTI MAGGIORMENTE L'USO DEI KEFIR D'ACQUA?

Li consiglio in primis alle donne, normalmente le più colpite dalla sindrome dell’intestino irritabile e le più “emotive” a livello di pancia, poi in generale a tutti gli sportivi che si dedicano ad allenamenti intensi, soprattutto triathlon e corsa, che portano ad alterazioni della flora residente e che di conseguenza va mantenuta in buono stato di salute per mantenere anche sempre buoni livelli di performance.

 

GRAZIE ANNALISA! E BUON KEFIR!

Post precedenti
Post successivi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo mail per essere sempre aggiornato

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Carrello